Un allevato dallo Spedale è diventato cartolaio e viene pagato per la rilegatura di un salterio grande di cartapesta.

Et adi 12 detto [gennaio 1570s.f.] lire 22 soldi x piccioli per lui a Filippo cartolaio allevato di nostro spedale portò [via] contanti per legatura d’un saltero di cartapesa grande con quoio asse borchie et suoi fornimenti tutto di suo dal cuoio in poi che era di nostro

(AOIF, Quaderno di Cassa K,  1/04/1570 – 24/03/1576,  n. inv.  5353, c. 7sin)