La carrucola del pozzo dell’orto era caduta nel pozzo, lo Spedale paga per ripescarla:

A dì 12 detto [luglio 1582] lire ja soldi x portò [via] Jacopo di Chimenti votapozzi contanti per havere ripescato la rocchella delle secchie del pozzo del horto che era ita al fondo

(AOIF, Quaderno di Cassa N, 02/04/1582 – 05/04/1587,  n. inv.  5356, c. 34dx)