09 January 2017

E’ stata prorogata fino al 13 gennaio la scadenza delle iscrizioni al percorso formativo su “L’affido intra-familiare”, dedicato ad approfondire le tematiche connesse a questa modalità di affidamento e individuare un approccio teorico-metodologico utile alla gestione di complesse situazioni familiari. Il corso è destinato ad assistenti sociali, psicologi, terapeuti, educatori, giudici minorili e tutti coloro che, a diverso titolo, si occupano di affido familiare e di tutela minorile.

La giornata formativa, a cura di Marco Chistolini, psicologo e psicoterapeuta, si svolgerà il 26 gennaio 2017 dalle 10 alle 17 all’Istituto degli Innocenti. Ulteriori informazioni e scheda di iscrizione sono disponibili sul sito Formarsi agli Innocenti. Il corso è accreditato presso l’Ordine degli Assistenti Sociali (6 crediti formativi).

Nelle prossime settimane sono previste altre opportunità formative all’Istituto degli Innocenti, tra cui il percorso di 24 ore (16 febbraio – 7 marzo) in tema “Differenze plurali: la parità di genere in prospettiva interculturale” (scadenza iscrizioni: 30 gennaio 2017), accreditato presso l’Ordine degli Assistenti Sociali (24 crediti formativi), e il Master Universitario di II livello su “Affido, adozione e nuove sfide dell’accoglienza familiare: aspetti clinici, sociali e giuridici”, promosso dall’Alta Scuola di Psicologia A. Gemelli del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia e dalle Facoltà di Psicologia, Scienze Politiche e Sociali e Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti. Le iscrizioni terminano il 15 febbraio prossimo, le lezioni si svolgeranno in parte a Milano e in parte a Firenze. Informazioni dettagliate sui percorsi formativi sono disponibili sul sito Formarsi agli Innocenti.

Crediti foto