Tutti i martedì di marzo, dalle ore 9 alle 12, il laboratorio che coinvolge le madri ospiti del servizio accoglienza dell'Istituto degli Innocenti si apre al pubblico
01 March 2016

Si chiama ProFili ed è il laboratorio di autonomia allestito all'interno dell'Istituto degli Innocenti.
Un servizio di piccole riparazioni sartoriali realizzate con il contributo delle madri ospiti del servizio accoglienza dell'Istituto che offre al pubblico lavori di riparazioni abiti, ricami, confezione di piccoli accessori e idee regalo.

Per tutto il mese di marzo il laboratorio Profili si apre al pubblico e tutti i martedì, dalle ore 9 alle ore 12, prenderà il via un corso di cucito creativo, rivolto a quanti vorranno cimentarsi con ago e filo anche solo per imparare a eseguire piccole riparazioni: rifare orli, attaccare cerniere e toppe, accorciare pantaloni.

Si tratta di quattro lezioni (1, 8, 15 e 22 marzo) per un costo complessivo di venti euro; il ricavato sarà totalmente destinato a sostenere il Progetto Rondini per favorire l'autonomia delle madri ospitate nella struttura residenziale dell'Istituto.

Il progetto è nato con il supporto di Associazione Coordinamento Auser Q1, Associazione Volontari Spedale degli Innocenti, Associazione Progetto Accoglienza - Villaggio La Brocchi.

Il laboratorio è accessibile al pubblico da via degli Alfani 54, Firenze.
Contatti: tel. 0552037399 fax 0552037232
mail accoglienza@istitutodeglinnocenti.it