15 February 2017

Al via domani all’Istituto degli Innocenti il corso formativo “Differenze plurali: la parità di genere in prospettiva interculturale”, quattro giornate formative per una durata complessiva di 24 ore. Il percorso si rivolge a educatori, operatori sociali, funzionari pubblici e psicologi ed è accreditato presso l’Ordine degli Assistenti sociali con 24 crediti formativi. La conclusione è prevista il 7 marzo.

Si tratta di una delle numerose opportunità formative offerte da Formarsi agli Innocenti, agenzia accreditata dell’Istituto degli Innocenti. Tra i prossimi appuntamenti in programma due mini-corsi gratuiti per docenti, sul tema delle nuove tecnologie in rapporto ai minori.

Per il ciclo Internet@Minori il primo appuntamento è con il workshop gratuito per insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado, “Crescere con le nuove tecnologie: bambini e ragazzi diventano cittadini digitali”. Due le giornate dedicate agli incontri, 2 e 9 marzo 2017, finalizzati a orientare alle nuove opportunità educative rappresentate dal web, sostenere e promuovere la cultura della cittadinanza digitale e favorire l’utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica. Iscrizioni entro il 28 febbraio.

Il 20 e 23 marzo, invece, appuntamento dedicato agli insegnati di scuola secondaria di primo e secondo grado, con il workshop gratuito “Vivere e comunicare online: adolescenti e preadolescenti in rete”. Iscrizioni entro il 14 marzo.

Scade oggi invece il termine per iscriversi al Master Universitario di II livello “Affido, adozione e nuove sfide dell’accoglienza familiare: aspetti clinici, sociali e giuridici", che si terrà a Milano, in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti.

Tutti i dettagli sull’offerta formativa e le modalità di iscrizione sono disponibili sul sito Formarsi.

Crediti Foto