A un bambino accolto agli Innocenti viene dato nome Bartolomeo, che è il santo del giorno

Adì xxiiij° d’aghosto 1449 ci fu rechato et messo nella pila uno fancullo maschio il quale rechò una donna et un huomo et non vollono dire loro nome disse ch’era figluolo di una donna di Chasentino et che non avea padre et avevalo batezato a Le Fonti et ponemogli nome chome sopra cioè Bartolomeo et Nocente et rechò secho una pezaca lina trista et una lana dolorosa

(AOIF, [Libro dei] fanciugli A, 05/02/1445 - 17/10/1450, n. inv. 485, c. 210v)