Sabato 18 gennaio nuovo appuntamento per bambini e famiglie alla ‘Bottega dei ragazzi’
14 January 2020

Tutti gli indizi portano all’Istituto degli Innocenti… Sabato 18 gennaio alle ore 11.00 alla ‘Bottega dei ragazzi’ del Museo degli Innocenti torna un nuovo appuntamento per i bambini dai 7 agli 11 anni e per le loro famiglie, una grande caccia al tesoro a squadre, la “Caccia agli Innocenti”.

Si parte alla ricerca di dettagli più o meno nascosti dell'architettura dell'edificio dell'Istituto degli Innocenti, la cui costruzione iniziò nel 1419 e fu affidata al più importante architetto dell'epoca, Filippo Brunelleschi.

Nei cortili monumentali, nel loggiato e in piazza Santissima Annunziata i bambini andranno alla scoperta dei particolari che parlano della storia dell'antico Ospedale degli Innocenti, voluto dai fiorentini per accogliere i bambini abbandonati in un luogo che esprimesse bellezza e accoglienza. Il complesso architettonico si è modificato nei secoli per venire incontro alle diverse funzioni sociali e assistenziali dell'ente, ma la missione dell'Istituto è rimasta la stessa, quella di difendere e promuovere i diritti dei più piccoli

I simboli che i partecipanti alla caccia al tesoro sono chiamati a individuare raccontano l'attenzione speciale rivolta a partire dal Quattrocento dalla città di Firenze verso i bambini.

Tappa finale del gioco la ‘Bottega dei ragazzi’, lo spazio del Museo degli Innocenti ispirato alla filosofia dell'imparare facendo, secondo lo stile delle antiche botteghe rinascimentali, dove vengono proposte attività didattico-ricreative a famiglie e scuole. Qui i partecipanti alla “Caccia agli Innocenti” ricomporranno gli indizi trovati per costruire il prospetto del loggiato degli Innocenti.

Il costo dell'attività è di 5 euro a persona. Prenotazione al numero 055 2478386 (tutti i giorni dalle 9 alle 19), per mail a labottegadeiragazzi@istitutodeglinnocenti.it o direttamente in biglietteria fino a esaurimento posti.