11.09.2015
Firenze - Istituto degli Innocenti
Concerto

Chiostro degli Uomini
ore 17.30

E se le sei suites di Bach per violoncello solo, tra le più famose e amate composizioni classiche di sempre, fossero in realtà state scritte dalla seconda moglie del musicista, Anna Magdalena Wilcken? Muove da questa provocazione la scelta della violoncellista fiorentina Attilia Kiyoko Cernitori di riproporre le celebri suites in versione “al femminile".

Il concerto è organizzato da Artemisia Centro Antiviolenza.

 

 

allegato: