18.05.2015
Firenze - Istituto degli Innocenti
Percorso formativo

Salone Brunelleschi
dalle 9,00 alle 13,00

Dialogando con le zone
per promuovere qualità e buona gestione nella reta territoriale dei servizi educativi

A due anni dall'approvazione del nuovo Regolamento Regionale sui servizi educativi per l'infanzia (DPGR 41/R/2013) è possibile dare una prima misura al suo impatto sul sistema territoriale dei servizi.
Sebbene siano stati anni difficili, in ragione dell'impatto che la crisi economica generale ha avuto anche sul mondo dei servizi, gli investimenti della Regione Toscana nel settore hanno avuto una sostanziale continuità, mentre le attività di formazione svolte nel corso del 2014 hanno costituito una importante occasione per sostenere l'attuazione del nuovo quadro regolamentare e anche l'implementazione e il consolidamento delle strutture zonali di coordinamento gestionale e pedagogico.

La ricca documentazione che raccoglie e integra l'esito del lavoro svolto l'anno scorso è da tempo disponibile on-line sul sito del Centro Regionale al seguente indirizzo: tinyurl.com/dialogandoconlezone

Anche il tema della qualità dei servizi, da sempre al centro degli indirizzi programmatici della Regione Toscana, ha registrato una nuova tappa evolutiva, attraverso l'aggiornamento del sistema di valutazione.
La qualità diventa così il tema che fa da cornice al ciclo di seminari programmati nei prossimi mesi, partendo dalla presentazione e discussione della nuova edizione del “sistema qualità” e per concludersi con la presentazione dei risultati di un approfondimento “pilota” sull'analisi integrata qualità/costi.

Ma anche i temi delle strategie di sostegno alla domanda e alla buona gestione dei servizi saranno trattati nella consapevolezza che siano punti di attenzione fondamentali per lo sviluppo sostenibile dei servizi.
Resta infine centrale l'attenzione al consolidamento delle funzioni di coordinamento gestionale e pedagogico nella prospettiva di attualizzare compiutamente potenzialità e competenze delle zone educative.
Gli incontri di formazione di quest'anno verranno organizzati con una introduzione iniziale della tematica in programma in plenaria e con successivi approfondimenti in gruppi per favorire lo scambio e il confronto fra i diversi componenti degli organismi zonali. Il ciclo di formazione sarà articolato in sei incontri, di cui tre realizzati prima dell'estate e tre in autunno, come da calendario:

Lunedì 18 maggio
Il sistema qualità dei servizi educativi per l'infanzia della Regione Toscana: un aggiornamento sul quale continuare a lavorare insieme

Giovedì 4 giugno
La sostenibilità dei servizi: le possibili strategie operative per sostenere l'espressione della domanda e promuovere l'accessibilità dei servizi

Martedì 23 giugno
La sostenibilità dei servizi: ottimizzare i costi di gestione dei servizi mantenendo al centro l'attenzione alla qualità dell'offerta educativa

Martedì 8 settembre
Garantire la qualità gestionale: fra modelli organizzativi e costi, i requisiti e i punti di riferimento fondamentali per gare d'appalto, concessioni e convenzionamenti

Martedì 13 ottobre
Il coordinamento gestionale e pedagogico di zona: funzioni, criticità e potenzialità a partire dalla rassegna delle esperienze in corso di evoluzione

Martedì 24 novembre
Lo 0/6 fra realtà e possibile: la prospettiva della continuità nelle relazioni interistituzionali, nella programmazione territoriale e nelle esperienze di formazione integrata

I seminari si svolgeranno nel Salone Brunelleschi dalle 9:00 alle 13:00 c/o Istituto degli Innocenti P.zza SS. Annunziata, 12 – Firenze

Info: Segreteria del Centro regionale c/o Istituto degli Innocenti
tel. 055 2037206 • fax 055 241663 - pucci@istitutodeglinnocenti.it

allegato: