Un progetto rivolto alle scuole primarie e alle classi prime delle secondarie di primo grado
05 November 2020

Partirà il 9 novembre il percorso formativo online “I diritti dei bambini. La Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza raccontata ai ragazzi”, nuova edizione del progetto promosso dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti per spiegare ai più giovani la Convenzione Onu sui diritti del fanciullo, che nel 2019 ha compiuto trent’anni.

Il percorso – rivolto agli insegnanti e alle classi del secondo ciclo della scuola primaria e agli insegnanti e alle classi prime della scuola secondaria di primo grado – è mirato alla diffusione, sensibilizzazione e promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti e vuole essere un supporto e uno spunto di lavoro per attivare riflessioni sui diritti dell’infanzia anche e soprattutto nel contesto storico, sociale e sanitario che stiamo vivendo. L’obiettivo principale è quello di dare voce alle parole delle nuove generazioni, diffondere la conoscenza della Convenzione Onu sui diritti del fanciullo, educare ai diritti in un contesto di nuove regole dettate dal contenimento della pandemia, nella prospettiva di co-costruire un domani dove l’ascolto e la partecipazione dei bambini e degli adolescenti possa avvenire con pari dignità rispetto agli adulti di riferimento.

Il percorso, articolato in 6 moduli, prevede una metodologia di lavoro partecipata e ludica e una verifica finale. I moduli 5 e 6 saranno realizzati in webinar sincroni.
Il corso mette a disposizione risorse per insegnanti e materiali per bambini da utilizzare sia in presenza che a distanza. I materiali sono scaricabili, con descrizione delle attività, eventuali approfondimenti e spunti di lavoro per la costruzione di attività con la classe. I corsisiti saranno accompagnati nel percorso teorico-pratico attraverso webinar tematici e di accompagnamento alla realizzazione delle attività e un forum dedicato online.

Il corso, attivo fino al 31 dicembre 2020, ha una durata di 25 ore, comprendente anche l’attività con i bambini della classe, e si intende completato con il caricamento del progetto di attività a cura di ciascun docente. Le iscrizioni sono aperte dal 6 novembre.

Gli insegnanti di ruolo possono registrarsi al percorso formativo alla pagina dedicata del portale Sofia del Ministero dell’istruzione (identificativo corso: 43358; identificativo edizione: 74265); per la formazione e la realizzazione delle attività sono riconosciute 25 ore di formazione.

Al personale non di ruolo – che può iscriversi alla pagina dedicata del sito Formarsi agli Innocenti - verrà rilasciato, al termine del percorso e delle attività, un attestato di frequenza per 25 ore a cura dell’Istituto degli Innocenti e dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza.

Per informazioni scrivere a ferrucci@istitutodeglinnocenti.it.

Allegati: