Lorenzo di messer Palla degli Strozzi dee avere adi 28 di maggio [1435] lire quaranta otto piccoli per tre legni d’abete comperamo da lui per tetto de la chucina dello Spedale. Furono di lunghezza di circa a braccia 15 l’uno,  grossi braccia ½,  alti 2/3 e detto dì gli mandamo allo Spedale. Portogli Amadio, carettaio e levamogli da una bottegha di messer Palla.

AOIF, Libro di muraglie D, 24/05/1434 – 30/04/1439, n. inv. 3643, c. 29r