L'installazione nell'ambito di un progetto della Fondazione Dynowish
01 June 2021

Hanno preso il via oggi, in concomitanza con il posizionamento dell'istallazione Dynowish in piazza SS. Annunziata, le iniziative promosse dalla Fondazione Dynowish nell'ambito di un progetto di solidarietà finalizzato a riaccendere l'attenzione, di grandi e piccoli, sull'importanza di conservare e perseguire i propri sogni.

Dynowish Foundation, nata per iniziativa di Paola Miriam Visconti, ha come obiettivo quello di aiutare i bambini e adulti a perseguire i propri sogni e coltivare la fantasia, attraverso lo sviluppo di iniziative filantropiche e benefiche. Fra le iniziative collegate sono previste una cena di raccolta fondi a favore dell’Istituto degli Innocenti ed altre attività benefiche che accompagneranno Dynowish nell’incontro con i bambini di Firenze e poi, a seguire, di altre città. La statua e il suo racconto sono infatti in viaggio. Partono da Firenze per andare poi a Monaco, Londra, Mosca, Abu Dhabi e Beirut. Un progetto che vuole parlare a ciascuno: ai bambini che con i loro sogni e la loro forza sono da sempre stimolo di nuova energia e di gioia e agli adulti che, nel cammino quotidiano, pieno di impegni e difficoltà, spesso dimenticano l’essenziale.

“È un onore e un privilegio per la nostra Fondazione essere presenti a Firenze e poter collaborare con un’Istituzione così importante come l’Istituto degli Innocenti” afferma la dottoressa Visconti Presidente della Dynowish Foundation e prosegue: “la disponibilità e l’entusiasmo dimostrato da tutte le persone dell’Istituto e dal Comune di Firenze accogliendo e lavorando alacremente al progetto ha reso possibile questa iniziativa culturale e benefica. Dynowish, con il suo messaggio di speranza, diviene, in questo anno difficile, un segnale di fede e di rinascita per Firenze e per il mondo”.

"L'Istituto degli Innocenti ha potuto contare, nel corso della sua storia secolare, sulla vicinanza di tanti fiorentini: un'attenzione in crescita, così come crescono gli amici degli Innocenti nel mondo - afferma la Presidente dell'Istituto degli Innocenti Maria Grazia Giuffrida. L'Istituto è sempre stato in un rapporto costante con la città che, fisicamente e idealmente, inizia dal dialogo dell'edificio brunelleschiano con la piazza della SS. Annunziata. In questa occasione, con l'istallazione dell'opera Dynowish, la piazza si anima con un'iniziativa che, dopo lunghi mesi difficili, si rivolge ai bambini e pensa al loro coinvolgimento con un progetto artistico e di solidarietà. Siamo quindi ben lieti di ringraziare il Comune di Firenze e la Fondazione Dynowish che, nell'occasione, ha attivato anche un progetto di raccolta fondi a sostegno delle attività dell'Istituto".

 

Per maggiori informazioni sul progetto artistico: www.dynowish.com