23 June 2015

E' di qualche giorno fa la firma che suggella un nuovo rapporto di collaborazione che vede insieme l'Istituto degli Innocenti e l'Opera Pio Asilo Savoia di Roma.

L'OPAS è una Istituzione pubblica di assistenza e beneficenza (IPAB) fondata per iniziativa dell’allora Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dell’Interno Francesco Crispi che si occupa dal 1890 di accoglienza e cura dei minori in difficoltà ed in tempi più recenti anche di altre categorie fragili, nonché di valorizzazione del patrimonio storico e archivistico che ha acquisito nella sua secolare storia.

La collaborazione fra i due enti, che condividono mission e obiettivi strategici si estende nell'arco di tre anni, e prevede la realizzazione di progetti condivisi in ambito educativo, didattico, formativo come laboratori, attività educative, visite guidate dei rispettivi enti, pubblicazioni, attività di formazione e aggiornamento per insegnanti, educatori ed operatori dei servizi afferenti all’IDI, all’OPAS e alle IPAB da essa sostenuta.

Realizzazione di progetti culturali, informativi e di sensibilizzazione inerenti il tema della memoria storica e del ruolo dell’assistenza pubblica, anche in considerazione della celebrazione nel 2015 del 125° anniversario dell’erezione in ente morale dell’OPAS

La partecipazione congiunta a progetti di natura socio-assistenziale ed educativa.

Nella foto la Presidente degli Innocenti Alessandra Maggi e il Presidente dell'OPAS Massimiliano Monnanni