Agli Innocenti un corso per valorizzare il ruolo degli educatori
27 December 2012

Il lavoro educativo negli interventi a tutela e sostegno di bambini e famiglie” è il titolo del corso di formazione che si tiene agli Innocenti dal 1 febbraio al 2 marzo 2013. La scadenza per le iscrizioni è stata prorogata al 21 gennaio.

Il percorso formativo, organizzato dall'agenzia formativa FormarSi agli Innocenti, è rivolto agli educatori impegnati con i genitori e i minori in difficoltà, ma non esclude la partecipazione di altri operatori che si operano in collaborazione con questa figura professionale. Le ore totali sono 36 articolate in tre moduli di 12 ore ciascuno, ognuno dei quali si svolge in due giornate di lavoro. Obiettivo del corso è fornire conoscenze teoriche e criteri di intervento per aiutare gli educatori a muoversi efficacemente nei diversi contesti di intervento relativi alla tutela dei minori.

Il primo modulo si svolge il 1 e 2 febbraio. Intende fornire un inquadramento generale del tema, approfondendo l’area dell’intervento educativo nel contesto della tutela minorile. Tratterà di difficoltà nell’esercizio della genitorialità; valutazione della capacità genitoriale; ruolo dell’educatore nel contesto della tutela minorile; ascolto e comunicazione con il minore.

Nelle giornate del 15 e 16 febbraio si svolge il secondo modulo. Si concentra sull’intervento domiciliare a sostegno dei genitori e del minore, quindi anche nei casi di bambini/adolescenti che si trovano in affido familiare. Gli argomenti sviluppati saranno: affidamento eterofamiliare; implicazioni psicologiche dell’esperienza di affido nel bambino affidato; vissuti della famiglia naturale e di quella affidataria

Il terzo modulo affronta le specificità dell’intervento educativo nelle realtà residenziali (casa-famiglia, comunità educativa) e si svolge nei giorni del 1 e 2 marzo. Tra gli argomenti trattati: confronto tra esperienze e modelli operativi; tipologia, contesto legislativo, processi e progettualità; operatore educativo nel contesto residenziale tra vissuto e operatività; ruoli e competenze e strumenti di sostegno individuali; attori coinvolti e relazioni tra comunità e operatori di sostegno al minore.

Il corso verrà attivato con un numero minimo di 15 partecipanti e massimo di 25 e la quota di iscrizione è di 400 euro. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 Gennaio 2013. Al corso sono stati attribuiti 37 crediti ECM. C'è stato un aggiornamento nel calendario. Vi invitiamo a scaricare il nuovo. (sp)

Le domande di iscrizione vanno spedite via fax al n. 055 2037207 oppure via posta a: Agenzia formativa dell'Istituto degli Innocenti-Segreteria Organizzativa, P.zza SS. Annunziata 12, 50122 Firenze

Per informazioni
tel. 055 2037.302/359
email: formazione@istitutodeglinnocenti.it

(ultimo aggiornamento 15 gennaio 2013)