Il debutto in anteprima all'ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma, un sodalizio nato tre anni fa.
17 July 2015

Inizia la 45esima edizione di Giffoni Film Festival, la rassegna del cinema dedicata ai più piccoli in programma dal 17 al 26 luglio a Giffoni Valle Piana (Salerno). Per la prima volta quest'anno il Festival è stato inaugurato a Roma, precisamente all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, con un'anteprima lunedì 13 luglio.

Come sempre oltre agli ospiti istituzionali come il direttore ed il presidente del GFF, rispettivamente Claudio Gubitosi e Pietro Rinaldi; la presidente dell'associazione Aura, Alfonsina Novellino; il direttore generale del Bambino Gesù, Mariella Enoc ed altri; ci saranno quelli d'onore come il giornalista RAI Tonino Pinto (critico cinematografico); l'attore e conduttore Paolo Conticini e la Disney che ha divertito i piccoli pazienti con la proiezione, nei reparti di degenza, del film Big Hero 6.

La 45esima edizione avrà come tema Carpe Diem, “Un monito a cogliere il momento giusto per agire – spiega il direttore Claudio Gubitosi - ad essere pronti ad accogliere il cambiamento e rendere straordinaria la propria vita, senza aspettare”.

Quest'anno sono ben 3600 i giurati provenienti da circa 50 paesi. Migliaia di ragazzi - dai 3 ai 18 anni in su - scelgono di dedicare dieci giorni della loro estate ad un sogno: un’idea “contagiosa” chiamata Giffoni. Ben 330 i giovani che saranno ospitati presso le famiglie di Giffoni e dei centri limitrofi.

Arriveranno per la prima volta in “Cittadella” delegazioni dall’Iraq, dal Marocco, dal Pakistan e dal Tajikistan mentre ritornano, dopo qualche anno di assenza, giurati provenienti da Albania, Bosnia Erzegovina e Brasile. 156 i film che saranno proiettati (di cui 98 in concorso), 7 tra le migliori anteprime della stagione, una maratona "Omaggio a Robin Williams" con i successi più amati, 10 eventi musicali, oltre 70 talent italiani ed internazionali, artisti e maestri per la speciale sezione Masterclass con 16 incontri, rassegne ed eventi particolarmente suggestivi con 200 spettacoli gratuiti tra laboratori, teatro per bambini, giocolieri, artisti di strada, ballerini, circensi e burattini. Insomma una grande festa, un grande Festival, che si ripropone non solo l'obiettivo di divertire ma anche di formare saggiamente le nuove generazioni, con un'offerta di contenuti culturali di buon livello.

www.giffonifilmfestival.it