Il 16 ottobre se ne parla a Firenze in un seminario alla Fortezza da Basso
13 October 2009
I bambini e la città: scenari e sfide per il futuro

Le città sono sostenibili per l'infanzia? Quali sfide bisogna affrontare per migliorarle? Queste sono alcune domande che animeranno la discussione di un seminario sulla sostenibilità urbana per l'infanzia che si svolgerà nell'ambito del Festival della Creatività.

L'iniziativa è promossa dall'Istituto degli Innocenti e IRC-Unicef con il partenariato di ANCI, ABCittà, Arciragazzi, Associazione culturale pediatri, Camina e Legambiente.

Alla fine degli anni Novanta nacquero alcuni progetti che aprirono la strada e il dibattito sulla  sostenibilità urbana per l'infanzia. Si trattava del progetto del Ministero dell'Ambiente “Le città sostenibili delle bambine e dei bambini” - gestito dall'Istituto - e del progetto Unicef “Child friendly cities”.

Queste esperienze hanno contribuito alla creazione di varie reti che sostengono la divulgazione delle buone pratiche tra i comuni italiani e a livello internazionale. Oggi, città ed esperienze possono essere messe a confronto per rispondere a nuove sfide e per promuovere e tutelare i diritti dei bambini.

Il 16 ottobre, il Festival della Creatività (15-18 ottobre) che nell'edizione 2009 ha come tema “Le città del futuro, il futuro della città” ospita il seminario “Nuovi scenari e nuove sfide per bambini, adolescenti e città”.

Un'occasione per riprendere il tema della sostenibilità urbana per l'infanzia, della partecipazione e cittadinanza attiva, della sostenibilità ambientale e della progettazione partecipata.

Si tratta di un simposio preparatorio per la Quinta Conferenza Internazionale “Child in the City”  programmata a Firenze per l'autunno del 2010 a cui stanno lavorando Istituto degli Innocenti e Innocenti Research Centre di UNICEF, su invito dell’European Child Friendly Cities e della Fondazione Child in the City.

Nel seminario si parlerà dei percorsi passati, quelli in atto e prospettive delle città amiche dei bambini; di gioco e partecipazione; di salute e sostenibilità ambientale; di progettazione partecipata e dell'impegno istituzionale ed educativo e soprattutto di esperienze.

E' un incontro aperto ad amministratori ed esperti, comunità, enti e associazioni e a tutti coloro che intendono partecipare al dibattito per rilanciare le tematiche legate alle città amiche dei bambini e degli adolescenti. (sp)

Nuovi scenari e nuove sfide per bambini, adolescenti e città
Festival della Creatività
Fortezza da Basso - Viale Strozzi, Firenze
16 ottobre 2009 – ore 10.00
Info: 055 2037.359/357
Programma

Leave a comment