05 May 2017

Prenderà avvio il prossimo 9 giugno la quarta edizione del Master universitario di secondo livello “Affido, adozione e nuove sfide dell’accoglienza familiare: aspetti clinici, sociali e giuridici", promosso dall' Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e realizzato in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti di Firenze.

Il Master delle facoltà di di Psicologia, Scienze Politiche e Sociali e Giurisprudenza punterà a favorirà il dialogo e il confronto tra il punto di vista giuridico, le prassi dell’intervento scolastico, educativo e psicosociale, e le dimensioni psicologiche, sia individuali che relazionali.

“Tutte le tematiche saranno affrontate secondo una prospettiva centrata sulla famiglia – spiega la direttrice del Master Rosa Rosnati - con particolare riguardo alla 'genitorialità sociale'. Il contatto con le più innovative esperienze e la conoscenza dei più recenti contributi di ricerca e strumenti per l’intervento in ambito nazionale ed internazionale favoriranno lo sviluppo delle capacità di leggere e intervenire in situazioni complesse”.

La scadenza dell’invio on line delle candidature è il 10 maggio 2017. L’ammissione al Master avverrà sulla base della valutazione del curriculum vitae del candidato e il numero massimo di partecipanti è 30. Il percorso si svolge nell’arco di due anni accademici e si articola in 15 moduli di due giornate ciascuno. Ciascun modulo si aprirà il venerdì alle 10 e si chiuderà il sabato alle 17. Le attività d’aula si svolgeranno nella sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e, per alcuni moduli, nella sede dell’Istituto degli Innocenti di Firenze. In particolare all'interno del modulo del 30 giugno-1 luglio, che si terrà a Firenze, è previsto un approfondimento proprio su “L'Istituto degli Innocenti come luogo di accoglienza, storie, conoscenza”.

Informazioni master.universitari@unicatt.it - master.affidoadozione@unicatt.it

 

Crediti foto: Università Cattolica di Milano