Nel video dei ragazzi le interviste al quartiere che chiede una piazza verde per San Jacopino
30 May 2018

Le nuove tecnologie alleate nella battaglia contro la dispersione scolastica. Il percorso "Insieme con Trool" realizzato dall'Istituto degli Innocenti con la Fondazione Poste Insieme Onlus, ha visto adolescenti e preadolescenti fiorentini del Centro Giovani Sala Gialla coinvolti in laboratori di educazione all’uso positivo, creativo e consapevole di tecnologie, smartphone e tablet, dei social network e dei social media.

Con questi strumenti i partecipanti al progetto hanno lavorato come giornalisti, scoprendo il loro quartiere, San Jacopino, e l’Istituto degli Innocenti di Firenze.

I ragazzi hanno fatto in particolare interviste video ai cittadini di San Jacopino per chiedere come potrebbe essere riqualificata piazza Dallapiccola: la richiesta della maggior parte degli intervistati che è di avere una piazza con un giardino, aiuole e alberature.

L’evento conclusivo del progetto si è svolto venerdì 25 maggio quando, nel Salone Poccetti, dell’Istituto degli Innocenti, è stato raccontato il lavoro fatto con i ragazzi di Firenze ma anche con le scuole coinvolte nel progetto Insieme con Trool nelle città di Biella e di Salerno.

L’incontro è stato anche l’occasione per riflettere con gli adolescenti sui temi della prevenzione del bullismo e del cyberbullismo. Infine i ragazzi hanno portato la loro testimonianza sul progetto a cui hanno partecipato e hanno mostrato i video realizzati.

I lavori realizzati saranno poi pubblicati su Trool.it, sito web dell’istituto degli Innocenti, certificato dalla Polizia Postale, che garantisce sicurezza e privacy a tutti i giovani partecipanti.