03 December 2019

La storia dell’infanzia verso il riconoscimento dell’identità e della dignità dei bambini titolari di diritti individuali, ma anche i problemi che riguardano bambini e ragazzi oggi, tutela, ricerca delle origini, sostegno all’adozione e denuncia di abusi. Il convegno internazionale "La conquista dell'infanzia: un cammino-chiave della cultura contemporanea", in programma il 3 dicembre (ore 9.00-19.00) nel Salone Brunelleschi dell’Istituto degli Innocenti, si propone di far riflettere i partecipanti sul mondo dell’infanzia attraverso i contributi di docenti di università italiane e straniere, di rappresentanti di istituti di ricerca e ricercatori dell'Istituto degli Innocenti.

Responsabile scientifico del convegno che fa parte del programma di celebrazioni del Seicentenario dell’Istituto degli Innocenti è Alessandro Mariani, membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto degli Innocenti oltre che

professore ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università degli Studi di Firenze, Rettore della Italian University Line, Presidente del Comitato Tecnico-Scientifico di Scuola-Città Pestalozzi, del Gruppo di lavoro tecnico “zero-sei” della Regione Toscana e del Consiglio editoriale della Firenze University Press.

Porteranno il loro saluto al convegno: Maria Grazia Giuffrida, Presidente dell'Istituto degli Innocenti; Dario Nardella, Sindaco della Città Metropolitana di Firenze e del Comune di Firenze; Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana; Luigi Dei, Rettore dell’Università degli Studi di Firenze; Ersilia Menesini, Direttrice del Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell’Università di Firenze; Giovanni Biondi, Presidente dell’Indire; Flaminio Galli, Presidente dell’Università Telematica degli Studi IUL

La prima sessione del convegno si propone di dare una rilettura alla storia dell’infanzia, ripercorrendo le condizioni di vita dei bambini nelle diverse età storiche e nelle diverse congiunture sociali, come pure la via via più ricca comprensione del soggetto-bambino e del riconoscimento del suo valore socio-culturale.

La seconda sessione invece tratta il tema dell’infanzia nelle società democratiche attuali e si propone di declinare tematiche che riguardano i bambini di oggi, tra tutela, ricerca delle origini, sostegno all’adozione e denuncia di abusi.

Per informazioni e iscrizioni: info@istitutodeglinnocenti.it