2.02.2016
Firenze - Istituto degli Innocenti
Presentazione

Sala del Priore
ore 17,00

Il volume La corrispondenza negata raccoglie varie lettere scritte da varie persone internate nel manicomio  e mai giunte a destinazione perchè l'amministrazione  del manicomio le censurava. Sono state ritrovate poi all'interno delle cartelle cliniche dei pazienti e pubblicate. A questi legami interrotti faranno da controcanto la testimonianza viva di due persone: Antonietta e Gabriella. La prima vissuta fin da piccina dentro l'ospedale Degli Innocenti, la seconda strappata dalla madre naturale fin dalla tenera età. Due storie in cui si mette in evidenza come il desiderio di riallacciare un legame interrotto permette di superare ogni difficoltà pur di giungere al suo compimento.

allegato: