Grandi cambiamenti con percorso formativo e inaugurazione Centro gioco
30 January 2012
Mugello: bambini 0-6 anni e continuità educativa

In Mugello, a Borgo San Lorenzo, la rivoluzione nidi è iniziata il 14 gennaio. L'inizio del primo grande cambiamento è stato il seminario "La continuità educativa: verso un progetto integrato 0-6 anni" seguito dall'inaugurazione del Centro gioco educativo "Il grillo parlante".

Un importante passo attraverso quel ponte che vuole essere un passaggio dolce dei bambini nel percorso dal nido d'infanzia alla scuola per l'infanzia del sistema che riguarda la “continuità educativa 0-6 anni”.

Al seminario, promosso dall'Unione montana dei Comuni del Mugello, Comune di Borgo San Lorenzo e Istituto degli Innocenti, hanno partecipato il sindaco di Borgo, Giovanni Bettarini; l'assessore alle Politiche di salute e nidi, Silvia Giovannini e Alessandra Maggi, presidente dell'Istituto degli Innocenti.

Tra gli interventi quello di Aldo Fortunati, direttore dell'Area educativa dell'Istituto degli Innocenti che ha illustrato il progetto, e l'approfondimento di Enzo Catarsi, direttore del dipartimento Scienze dell'educazione dell'Università di Firenze.

«Esistono delle difficoltà oggettive che derivano dalla anche dalla storia diversa dell'area geografica, tuttavia è molto importante la valorizzazione della novità – spiega Catarsi – ho proposto alcune azioni che dovrebbero essere esaminate ed eventualmente realizzate: progetti didattici comuni; modalità comuni di relazioni con le famiglie; progetti con i bambini. Magari utilizzando gli albi illustrati 0-6 anni con un personaggio di riferimento del libro che poi ritrovano nella scuola per l'infanzia. Penso a libri come “La nuvola Olga” o “Giulio Coniglio” di Nicoletta Costa che hanno la funzione di essere uno sfondo integratore. Una base sulla quale i bambini lavorano nel nido conoscendo il personaggio che ritrovano poi nella scuola per l'infanzia».

Il Centro gioco, è stato inaugurato ufficialmente dal sindaco di Borgo San Lorenzo con l'assessore Giovannini che ha sottolineato: «É una struttura che vuole facilitare la continuità educativa per lo sviluppo armonico dei bambini. É  rivolta a bimbi dai 18 ai 36 mesi, con frequenza flessibile nell'arco della settimana. Una formula con orari calibrati sulle esigenze delle famiglie, un'occasione importante di socializzazione per i bimbi».

Dalla seconda metà di febbraio - dopo il seminario del 14 gennaio - prosegue la formazione per gli insegnanti dei nidi d'infanzia e della scuola per l'infanzia. I temi sono tre: “La progettazione degli spazi”, “Osservazione e documentazione” e “La relazione con le famiglie” dai quali ogni gruppo di lavoro produrrà del materiale di documentazione. I docenti dei corsi sono Arianna Pucci, Jessica Magrini e Maurizio Parente, formatori dell'Istituto degli Innocenti.

Gli incontri - di 3 ore ciascuno - sono gratuiti e rivolti a una sessantina di insegnanti di Borgo San Lorenzo e delle amministrazioni che fanno parte dell'Unione montana dei Comuni del Mugello. Il percorso formativo si concluderà con un seminario di restituzione previsto per marzo 2012. (sp)

Per le iscrizioni:
Francesca Marchi
email: cred@cm-mugello.fi.it

Sandra Prunecchi
email: s.prunecchi@comune.borgo-san-lorenzo.fi.it

Leave a comment