L'appuntamento è in programma per domenica 13 dicembre, dalle 10 alle 16, nel Giardino della Gherardesca. Il ricavato sarà devoluto per il completamento del “giardino grande” dell’Istituto degli Innocenti
09 December 2015

Si svolgerà domenica 13 dicembre, dalle 10 alle 16, l'Open Day in favore dell'Istituto degli Innocenti, giunto alla ottava edizione. Sarà l'occasione in cui il Four Seasons Hotel Firenze aprirà i cancelli dello storico Giardino della Gherardesca alla città di Firenze per sostenere i progetti dell’Istituto, la più antica istituzione pubblica dedicata alla tutela dell’infanzia.
Il giardino privato del Four Seasons Hotel Firenze, il più grande della città, accoglierà dunque una giornata di festa scandita dalla musica, dall'intrattenimento e dalla voglia di condividere un momento speciale con amici e parenti.

Per i più piccoli sarà l’occasione per partecipare, nell'ambito del progetto Musei con vista su Fiesole e Firenze (www.firenzefiesolemusei.it), alle attività della Bottega dei Ragazzi, Fondazione Primo Conti e Musei di Fiesole. L'appuntamento è negli spazi del Conventino dalle ore 10:00 alle ore 16:00 con "L'albero dei piccoli artisti", "L'Arte della Carta", "Giochi, passatempi e … altro nella Fiesole etrusca e romana".

L’intero ricavato della giornata sarà devoluto per il completamento del “giardino grande” dell’Istituto degli Innocenti, per offrire occasioni di gioco e attività all’aperto ai bambini che frequentano i servizi per l’infanzia dell’Istituto e vivono nelle case di accoglienza.
Grazie alle donazioni raccolte nel corso dell’Open day del 2014 (43.071,4 euro) è stato possibile realizzare il primo lotto del giardino grande dove da settembre  i bambini dell’Istituto hanno la possibilità di giocare e di svolgere attività all’aperto. Complessivamente l'Istituto offre 130 posti nei tre nidi gestiti per conto del Comune di Firenze - Nido Biglia, Nido Trottola, Nido Birillo –, 70 per i bimbi della scuola dell'infanzia comunale e dai piccoli ospiti delle case di accoglienza per bambini e madri con figli.

Nel corso dei lavori del secondo lotto, nel giardino saranno piantati altri nuovi alberi e nuove siepi e arbusti tipici della macchia mediterranea e dei giardini storici toscani, così come fatto già per il primo lotto. Per la realizzazione del secondo lotto serviranno 133.000 euro.

Domenica 13 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 16.00
Ingresso al parco: donazione di Euro 1,00 (per adulto)
Ingresso da: Via Gino Capponi 54 - Borgo Pinti 97 e P. le Donatello 12
Per informazioni: 055.26261