Iniziativa promossa da SOS Villaggi dei bambini con il patrocinio del Consiglio regionale e il sostegno del Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza
29 January 2016

È stato presentato a Palazzo Pirelli di Milano il primo manuale europeo per i diritti dei bambini fuori famiglia rivolto ai professionisti dell’accoglienza etero-famigliare. La pubblicazione "Realizzare i diritti dei bambini" è stato realizzato nell'ambito del progetto europeo InFo – Insieme Formando - Training professionals working with children in care.
L'evento è patrocinato dal Consiglio regionale della Lombardia e sostenuto dal Garante regionale per l’Infanzia e l'adolescenza.
“Parlare di minorenni fuori famiglia significa confrontarsi con una realtà di quasi trentamila ragazzi e bambini – spiega il Garante regionale, Massimo Pagani – Non solo è necessario un confronto a livello nazionale ed europeo per arrivare alle migliori linee direttive, ma serve predisporre a livello nazionale una legislazione consona, che metta in pratica i principi, come del resto dimostra la recente votazione alla Camera sulla continuità affettiva”.
Il percorso che ha portato alla presentazione di questo primo manuale europeo è stato pensato e realizzato da SOS Villaggi dei bambini ed ha visto il supporto anche di Consiglio d’Europa, Regione Veneto, Provincia di Trento, Autorità Garante per l’infanzia, Istituto degli Innocenti, Eurochild, CNCM, Associazione Agevolando.

SOS Villaggi dei Bambini difende e promuove il diritto alla partecipazione dei bambini privi di cure familiari o a rischio di perderle. Nasce nel 1949 e, ad oggi, è la sola Associazione che ha la capacità di accogliere, all’interno dei suoi Villaggi SOS, 82.300 bambini, ai quali garantisce istruzione, cure mediche e tutela in situazioni di emergenza. Promuove programmi di supporto alle famiglie in stato di necessità ed è presente in 134 paesi e territori nel mondo, dove aiuta quasi 2.000.000 di persone.