09 September 2016

Il prossimo 24 ottobre, all'Istituto degli Innocenti di Firenze, si terrà il convegno conclusivo del progetto europeo "InFO – INsieme Formando". L'iniziativa, frutto della partnership tra le organizzazioni SOS Villaggi dei bambini presenti in otto Paesi (Bulgaria, Croazia, Estonia, Francia, Italia, Lettonia, Ungheria e Romania), ha previsto un percorso formativo rivolto ai professionisti dell'accoglienza eterofamiliare, al quale hanno preso parte anche bambini e ragazzi accolti in comunità e in affido.

L'obiettivo principale del progetto è quello di migliorare la capacità degli operatori di adottare un approccio basato sui diritti dell'infanzia. "InFO – INsieme Formando" si propone, inoltre, di contrastare la mancanza di partecipazione di bambini e ragazzi al proprio progetto educativo e coinvolgere i principali stakeholder a livello nazionale ed europeo.

In Italia la onlus SOS Villaggi dei bambini coordina il progetto in partnership con l'Istituto degli Innocenti e altre realtà, fra le quali il Consiglio d'Europa, Eurochild, l'Autorità Garante per l'infanzia e l'adolescenza e l'associazione Agevolando.

Durante il convegno verranno illustrati i risultati e le esperienze dei due anni di attività di "InFO – INsieme Formando" realizzate nel nostro Paese, che hanno coinvolto 150 professionisti e 100 ragazzi in collocamento eterofamiliare. Elemento chiave sarà la presentazione delle raccomandazioni elaborate dai ragazzi che hanno partecipato al percorso di formazione.

L'incontro, aperto al pubblico e organizzato da SOS Villaggi dei bambini in collaborazione con gli altri partner del progetto finanziato dalla Commissione europea, ospiterà i rappresentanti di istituzioni, associazioni e altre realtà impegnati sul tema dell'infanzia e dell'adolescenza e in particolare dei minori fuori famiglia.

formazione