Quatto giornate di sport per tutti al Parco delle Cascine
13 May 2010
Quartiere 1 in festa!

Prende avvio oggi Q1 in Festa, la manifestazione promossa dal Quartiere 1 su proposta della Commissione Giovani e Sport ed organizzata in collaborazione con tutte le altre commissioni del quartiere 1. Fino a domenica 16 maggio al Parco delle Cascine sarà possibile provare il tiro con l'arco, il rugby, il tamburello, lo skateboard, calcio, calcetto e tanti altri sport.

La manifestazione rappresenta un importante evento di promozione sportiva ed incontro dedicato all’anno europeo di lotta contro la povertà ed esclusione sociale, che coinvolgerà numerose società sportive, scuole, istituzioni pubbliche, associazioni ed organizzazioni di volontariato del territorio, grazie ad un’azione di coordinamento che il Quartiere ha affidato alla UISP.

Q1 in festa è stata presentata ieri a Palazzo Vecchio dal presidente del Quartiere 1 Stefano Marmugi insieme al presidente della commissione giovani e sport Riccardo Sansone, al vicepresidente Andrea Badò e alla responsabile dell’area giovani Uisp Chiara Stinghi.

In linea con lo spirito UISP la manifestazione vuole promuovere lo sport per tutti (da 0 a 99 anni) inteso non solo come coinvolgimento collettivo della popolazione in attività motoria per il tempo libero, ma anche come momento di incontro ed inclusione sociale di tutte le realtà del territorio, compresi soggetti svantaggiati o rappresentative di comunità di immigrati.

Le attività si svilupperanno all’interno del Parco delle Cascine passando dall’area centrale delle Pavoniere alla zona del prato della Tinaia, alla zona dello Sferisterio e il Piazzale delle Cascine. Gli spazi verranno divisi in aree tematiche relative alle diverse discipline sportive. Ogni giornata sarà organizzata alternando momenti dedicati “Prova lo Sport” ad esibizioni delle società sportive. Tutti i partecipanti saranno dotati di un tesserino valido per le quattro giornate di manifestazione sul quale saranno apposti timbri per ciascuna disciplina sperimentata. Chi avrà raccolto più timbri riceverà un premio simbolico.

Un momento particolare sarà rappresentato dalla commemorazione della morte di Gino Bartali che giunge questo anno al suo decimo anniversario. La Commemorazione avverrà attraverso una biciclettata lungo le strade della città la mattina del 15 maggio e si concluderà al Parco delle Cascine, dove i rappresentanti delle istituzioni cittadine porteranno il loro saluto. Tutte le sere, inoltre, si terranno attività culturali nell’area delle Pavoniere, con performance musicali e teatrali.

Infine tutti i giorni sarà presente un’ambulanza dell’Humanitas Sezione Firenze Nord dove sarà possibile la misurazione della pressione e la visita dell’ambulanza stessa.

Le aree tematiche previste sono: Area Sport di strada (Rollerblade, Skateboard); Area Sport con la palla (Pallacanestro, Tamburello, Pallavolo, Calcio, Calcetto); Area Sport (Canottaggio, ciclismo, Tiro con l’arco - solo per bambini sopra i 10 anni, golf); Area giochi da tavolo e tradizionali (Scacchi, Bocce, Tiro del ferro di cavallo, corsa con i sacchi, tiro alla fune, ecc.); Area Arti Marziali e Sport da combattimento/difesa (Aikido, Judo, Kickboxing, Capoeira, Lotta Greco Romana, Sanda, Scherma Medievale); Area Attività Ambientali (attività escursionistiche nel parco); Area equitazione - solo il sabato 15 maggio (area dove i bambini potranno avere un primo approccio al cavallo sia a terra che montando); Area Murales (allestimento di un muro di cartongesso su cui i partecipanti potranno esprimere la loro creatività sui temi della lotta alla povertà ed esclusione sociale); Area Volontariato (percorsi didattico/educativi sui temi della lotta alla povertà ed esclusione sociale, integrazione e intercultura).

Il programma dettagliato dell’iniziativa, incluse tutte le organizzazioni partecipanti, può essere consultato sul sito della rete civica del comune di Firenze e su facebook sul profilo ufficiale del Quartiere 1.