Si svolgerà sabato 2 aprile l'appuntamento proposto da Legamidarte dedicato a bambini e adulti che hanno voglia di scoprire Firenze. L'evento farà tappa all'Istituto degli Innocenti
01 April 2016

Una caccia al tesoro tra arte, storia e musica è quella proposta da  Legamidarte per sabato 2 aprile.
L'evento è dedicato a bambini dagli otto anni ma anche agli adulti che hanno voglia di scoprire Firenze in modo nuovo, divertente e attivo.
Tra indizi, domande e fotografie di particolari artistici, si andrà alla ricerca dell’armonia rinascimentale seguendo un percorso che ricostruirà l’attività dei principali protagonisti dell’arte fiorentina del Quattrocento: Brunelleschi, Ghiberti, Donatello e Luca della Robbia.
A ogni tappa, insieme alle notizie sull’opera d’arte, saranno fornite le indicazioni per individuare la successiva fino a giungere alla meta finale dove i partecipanti troveranno un tesoro.
L'evento di sabato farà tappa anche nella Sala di San Giovanni dell'Istituto degli Innocenti e avrà come punto di ritrovo, alle ore 15, il  Chiostro di fianco alla Basilica di San Lorenzo, in piazza San Lorenzo a Firenze.

Le cacce continuano il 16 aprile con la Firenze del Cinquecento – Tra regola e bizzarria, il 30 aprile con Firenze e la scienza, per concludere il 14 maggio con Firenze capitale. Tutte le cacce si svolgono di sabato pomeriggio con inizio alle 15.

Prenotazione obbligatoria al 333 7480487 (dalle 15 alle 18 da lun-al ven., sab. 10-12) o legamidarte@gmail.com.