IN PRIMOPIANO

  

Summer School per aiutare le famiglie fragili

Prenderà il via il 31 agosto, all'Istituto degli Innocenti, la Summer School “Sostenere la genitorialità fragile: modelli culturali e metodi di intervento”.

Un percorso formativo intensivo organizzato dall'Istituto nell'ambito delle attività del Progetto Rondini, in collaborazione con il Master a distanza “Tutela, diritti e protezione dei minori” dell'Università di Ferrara, che punta a fornire gli strumenti fondamentali di intervento per sostenere le famiglie in difficoltà. 

22.08.2016

Si rivolgono agli amministratori e agli operatori impegnati nel settore infanzia le attività formative 2016/2017 organizzate dall'Istituto degli Innocenti e da Anci Toscana per sostenere esperienze qualificate nel mondo dei servizi educativi per l'infanzia. I prossimi 8 e 20 settembre, rispettivamente a Firenze e a Pisa, si terranno due incontri di presentazione delle iniziative proposte.

5.08.2016

Il progetto europeo "Peer" (Participation, experiences and empowerment for roma youth), i cui partner italiani sono l'Istituto degli Innocenti e la Cooperativa Cat, si avvia alla conclusione. Le attività laboratoriali e gli incontri previsti dall'iniziativa – che hanno coinvolto, a Firenze, circa 25 ragazzi rom dai 14 ai 20 anni residenti nel Quartiere 4 e nel Quartiere 5 - sono terminati a giugno.

2.08.2016

L'educazione alla parità di genere è il tema della giornata di studio "Rosa, celeste … Arcobaleno", in programma il prossimo 22 settembre all'Istituto degli Innocenti. Un'iniziativa promossa dall'Istituto e dal Centro regionale per le biblioteche per ragazzi in collaborazione con l'Associazione Famiglie Arcobaleno e l'Associazione Nosotras, che si rivolge a insegnanti, educatori, assistenti sociali, psicologi e a tutti coloro che lavorano in ambito sociale ed educativo.

29.07.2016

È stata una giornata dedicata interamente al volontariato con la manutenzione del giardino dell’Istituto degli Innocenti quella che i dipendenti della Salvatore Ferragamo hanno svolto lo scorso 27 luglio.
Il contributo si inserisce in un progetto portato avanti dalla celebre casa di moda “al fine di aiutare realtà impegnate nella tutela della cultura e della salute di donne e bambini, in linea con la propria Charity Policy”.

Iscriviti a Istituto degli Innocenti RSS