IN PRIMOPIANO

  

Figli della recessione, i dati della Report card 12

I bambini che vivono in povertà nella gran parte dei Paesi ricchi del mondo sono circa 76,5 milioni, 2,6 milioni in più dal 2008. Bambini più vulnerabili, che hanno grandi probabilità di diventare adulti poveri, con pesanti ripercussioni sull'intera società. La Report card 12 del Centro di ricerca Innocenti dell'Unicef, presentata ieri a Roma nel corso di un incontro ospitato dalla Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei ministri, punta i riflettori sulla povertà minorile e le disuguaglianze, mettendo in luce l'aumento di questi fenomeni e le gravi conseguenze della recessione sul benessere dei bambini.

27.10.2014

Si chiama “Sweetie” ed è la bimba virtuale che potrebbe rappresentare una svolta nel contrasto al fenomeno del turismo sessuale minorile via webcam. Sweetie è l'immagine di una bambina filippina di 10 anni.

13.10.2014

Il Giappone celebra Firenze, epicentro culturale del Rinascimento, con la mostra “Arte a Firenze da Botticelli a Bronzino: verso una ‘maniera moderna’” che ripercorre l'evoluzione dell'arte fiorentina a cavallo fra il XV e il XVI secolo.

Iscriviti a Istituto degli Innocenti RSS