IN PRIMOPIANO

  

I Putti di Andrea della Robbia tornano sulla facciata dell’Istituto degli Innocenti

Iniziano oggi, lunedì 5 dicembre, le operazioni per il ricollocamento dei Putti di Andrea della Robbia sulla facciata dell’Istituto degli Innocenti. I Putti, riconosciuti ormai come simbolo dell'Istituto, tornano “a casa” dopo un periodo di quasi 6 mesi trascorso nel Museo degli Innocenti, dove sono stati visibili al pubblico eccezionalmente e per la prima volta nella loro storia. Entro il mese di dicembre i tondi tobbiani lasceranno uno ad uno l’antico Coretto delle balie per riprendere la propria posizione sopra il portico della facciata.

Le operazioni saranno ad opera dei restauratori dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, gli stessi che nel maggio 2015 li hanno rimossi dalla facciata dell’Istituto per restaurarli.

7.12.2016

Circa la metà dei minori in affido in Italia sono raccomandati alle cure dei parenti. Eppure sono ancora pochi gli approfondimenti teorici sulle caratteristiche di questa tipologia di affidi, su quali siano i punti di forza e i punti critici e in che modo possano essere gestiti.

6.12.2016

Nuovi modi di vivere e raccontare i musei, grazie alle nuove tecnologie: il 12 e 13 dicembre al Museo del Novecento di Firenze si svolgerà “Musei, pubblici, tecnologie”, seminario in due giornate dedicato ai temi che ruotano alla vita dei complessi museali nella contemporaneità.

5.12.2016

Un workshop gratuito per saperne di più sull’utilizzo delle nuove tecnologie da parte di bambini e ragazzi: c’è tempo fino a mercoledì 7 dicembre per iscriversi al seminario Internet@Minori, che si svolgerà in due giornate a Firenze, nella sede dell’Istituto degli Innocenti, il 13 e 15 dicembre 2016.

2.12.2016

Strings City, l’evento di chiusura della lunga Estate Fiorentina che prevede oltre 30 ore di musica dal vivo in 40 location diverse, fa tappa al Museo degli Innocenti. Sabato 3 dicembre, a partire dalle ore 19, il panoramico Caffè del Verone (accessibile anche senza passare attraverso il percorso museale) farà da palcoscenico al concerto per chitarra intitolato “Vista dalle corde”.

Iscriviti a Istituto degli Innocenti RSS