L’Istituto degli Innocenti è un’Azienda pubblica di Servizi alla Persona (L.R. 43/2004, art. 32).

L’organizzazione e la struttura dell’Istituto degli Innocenti sono disciplinate:

  • dalla legge regionale Toscana n. 43/2004;
  • dallo Statuto dell’Istituto degli Innocenti;
  • dal Regolamento di organizzazione (DPR 263/2006).

Lo Statuto, nel tempo, è stato modificato per rispondere ai cambiamenti normativi del contesto in cui opera l’Istituto fin dalla sua fondazione. Una serie di regolamenti deliberati dal Consiglio di Amministrazione indirizza le azioni dei diversi livelli di responsabilità presenti nella struttura.

Il Regolamento di Organizzazione si ispira ai criteri fondanti, tra cui il principio di distinzione tra poteri di indirizzo e di controllo propri del Consiglio di Amministrazione e le responsabilità gestionali della struttura tecnico-amministrativa.

Organi dell'Istituto

  • Presidente
  • Consiglio di Amministrazione
  • Collegio dei revisori dei conti

Presidente e Consiglio di Amministrazione sono gli organi di governo: determinano, cioè, l’indirizzo politico-amministrativo dell’Istituto. Il Presidente, rappresentante legale dell’Istituto, fa da raccordo tra le attività del Consiglio di Amministrazione e quelle delle strutture organizzative, avendo come referente il Direttore Generale.

Il Collegio dei revisori dei conti è composto da 3 membri: 2 nominati dal Consiglio regionale e 1 dal Consiglio di Amministrazione. Ha il compito di vigilare sulla gestione contabile e finanziaria dell’Istituto.

Struttura organizzativa

L’Istituto è articolato in Aree, Servizi, Coordinamenti funzionali e Unità di progetto.

  • Aree e Servizi sono unità permanenti che assicurano l’esercizio di funzioni e attività istituzionali o continuative.
  • Coordinamenti funzionali e Unità di progetto sono strumenti temporanei, che lavorano alla realizzazione di programmi o progetti strategici a termine.

Organigramma

Ogni Area prevede un Direttore, incaricato dal Consiglio di Amministrazione. Le Aree sono articolate in Servizi: ciascun Servizio ha a capo un responsabile, incaricato dal Direttore di Area.

Bilancio e contabilità

L’Istituto ha adottato, come previsto dalla normativa regionale, una contabilità di tipo economico disciplinata dal Regolamento di Contabilità e redige dal 2009 il Bilancio sociale.

Amministrazione trasparente

I contenuti di Amministrazione trasparente sono aggiornati, nel rispetto delle norme di riferimento. Le pagine riportano la data dell'ultima modifica, i documenti la data di produzione, gli open data quella dell’ultimo aggiornamento (automatico) dei dataset.

Ultimo aggiornamento: 20/01/2022 - 18:00