Laboratori del Museo degli Innocenti per avvicinare bambini e ragazzi al patrimonio artistico tramite strategie didattiche innovative e supporti digitali

 

Bambini attorno a un tavolo durante un laboratorio creativo con costruzioni geometriche

La Bottega dei ragazzi, sezione educativa del Museo degli Innocenti nata nel 2006, offre laboratori creativi e didattici rivolti a scuole, famiglie e bambini e ragazzi di tutte le età su temi legati all’arte, alla cultura e alla cittadinanza attiva, in linea con i valori e le attività svolte dall’Istituto degli Innocenti.

I laboratori per i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie partono dall’osservazione e dal racconto delle opere del Museo degli Innocenti per proporre attività grazie alle quali si può imparare fin dalla prima infanzia a divertirsi con l’arte, sviluppando manualità e creatività.

Altri laboratori - pensati sia per i bambini delle scuole dell’infanzia e delle primarie, sia per i ragazzi delle secondarie di primo e secondo grado - intendono favorire lo sviluppo dell’identità personale in rapporto alla propria comunità e società di riferimento, per far crescere cittadini attivi e partecipi.

La Bottega propone anche attività laboratoriali rivolte ai ragazzi più grandi, che mirano a dare voce ai loro bisogni formativi e di approfondimento sui temi di maggiore attualità, attraverso un lavoro collettivo che stimola la collaborazione tra pari, la progettazione partecipata e lo sviluppo di competenze creative.

L’offerta educativa della Bottega, inoltre, è arricchita da laboratori realizzati in occasione di esposizioni temporanee al Museo degli Innocenti, attività dedicate alle famiglie con bambini di età prescolare e della scuola primaria e campus educativi per bambini dai 6 a 10 anni che vengono realizzati durante le vacanze scolastiche.

Ultimo aggiornamento: 09/02/2024 - 13:29