Il Caffè del Verone si trova nella grande loggia affacciata sulla città, il verone, ovvero l'antico stenditoio dell'Istituto degli Innocenti dove, dalla fine del Quattrocento, veniva tesa ad asciugare la biancheria. Nell'Ottocento la loggia era usata come "Grande terrazza di soggiorno per balie, bambini lattanti e divezzati". Un restauro negli anni Sessanta del Novecento aveva portato alla distruzione dello scalone che collegava la terrazza con il piano sottostante, rendendo il verone non più accessibile.

Dopo quarant'anni, nel giugno 2016, questo luogo è tornato fruibile ospitando la caffetteria del Museo, che offre un'inedita vista su Firenze e le colline che la circondano.

Il Caffè del Verone è accessibile anche a chi non ha il biglietto del Museo.

 

Per il mese di agosto il Caffè del Verone seguirà il segente orario:

da giovedì a lunedì 16.00-21.00 (aperitivo con prenotazione)

da venerdì a sabato 16.00-22.00 (se ci sono prenotazioni)

martedì e mercoledì chiuso.

 

Rimarrà inoltre chiuso nella settimana dal 13 al 17 agosto 2020.

 

Chiuso inoltre il 25 dicembre e il 1 gennaio.

 

Negli orari di chiusura del Museo è possibile organizzare eventi al Caffè del Verone.

Per informazioni: tel. 3924982559, e-mail caffedelverone@gmail.com

La pagina Facebook del Caffè del Verone si trova qui