Il Caffè del Verone si trova nella grande loggia affacciata sulla città, il verone, ovvero l'antico stenditoio dell'Istituto degli Innocenti dove, dalla fine del Quattrocento, veniva tesa ad asciugare la biancheria. Nell'Ottocento la loggia era usata come "Grande terrazza di soggiorno per balie, bambini lattanti e divezzati". Un restauro negli anni Sessanta del Novecento aveva portato alla distruzione dello scalone che collegava la terrazza con il piano sottostante, rendendo il verone non più accessibile.

Dopo quarant'anni questo luogo è tornato fruibile ospitando la caffetteria del Museo, che offre un'inedita vista su Firenze e le colline che la circondano.

Il Caffè del Verone segue gli stessi orari del Museo (dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 19 a esclusione del 25 dicembre e del 1 gennaio) ed è accessibile anche a chi non ha il biglietto del Museo. Nei mesi estivi sono previsti pacchetti con colazioni, pranzi e cene abbinati a visite al Museo.

Il Caffè del Verone è gestito da Robiglio. Per prenotazioni 055212784

Negli orari di chiusura del Museo è possibile organizzare eventi al Caffè del Verone (per informazioni eventi@istitutodeglinnocenti.it)

La pagina Facebook del Caffè del Verone si trova qui