In primo piano

21/09/2021
Il servizio che offre assistenza e ascolto a donne in difficoltà in attesa di un figlio e garantisce l’anonimato durante il parto

Tutelare il neonato, contrastare il fenomeno dell’abbandono traumatico alla nascita e gli infanticidi, offrendo ascolto e assistenza a tutte le donne che sono in attesa di un figlio e si trovano in condizioni di difficoltà, ma anche fornire totale anonimato qualora la donna prenda la decisione di non riconoscere il proprio figlio o figlia dopo il parto: sono questi gli obiettivi del progetto Mamma segreta, nato nel 1999 e realizzato dalla Regione Toscana, in collaborazione con Istituto degli Innocenti, Asl e il Comune di Prato, per tutelare la vita delle donne e dei bambini, prevenire l’abbandono alla nascita e sostenere gestanti e madri in grave difficoltà.

Progetti

dal 16.03.2020 al 31.12.2021
Istituto degli Innocenti
dal 1.05.2020 al 31.12.2021
Istituto degli Innocenti
dal 27.05.2020 al 31.12.2021
Museo degli Innocenti

Segnalazioni

24.09.2021
Istituto degli Innocenti - Firenze
dal 30.09.2021 al 20.02.2022
Firenze

L’Istituto degli Innocenti: L’accoglienza dell’infanzia nel passato e nel presente

dal 5 Marzo 2021 al 6 Marzo 2021
Firenze - Istituto degli Innocenti
modulo Master

Gli studenti del Master "Affido, adozione e nuove sfide dell'accoglienza familiare" dell'Università Cattolica del Sacro Cuore parteciperanno il 5 e il 6 marzo a un modulo dedicato a "L’Istituto degli Innocenti: L’accoglienza dell’infanzia nel passato e nel presente. Il panorama internazionale e dimensioni del fenomeno". Venerdì mattina le lezioni verteranno su l'adozione e l'affido nel panorama internazionale per ragionare poi sui dati staticisti nel pomeriggio. Sabato la lezione sarà dedicata all'Archivio storico e al Museo degli Innocenti. La mattina si parla di "L’Istituto degli Innocenti come luogo di accoglienza e centro di studi, ricerca e documentazione" nel pomeriggio spazio all'approfondimento del Museo con l'introduzione della direttrice scientifica del Museo degli Innocenti Arabella Natalini e altri contenuti a cura delle guide turistiche: Enzo Cusumano, Silvia La Rossa, Duccio Pieri.

Visualizza in Biblioteca: 

Pagine