20/11/2017

Ventotto anni fa, il 20 novembre 1989, veniva approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 54 articoli in cui per la prima volta veniva messo nero su bianco l’impegno a proteggere tutti i bambini e tutte le bambine del mondo.

L'inserimento nel 1487 dei putti di Andrea della Robbia coronò il completamento dei lavori della facciata dell'Istituto degli Innocenti. I putti in fasce su fondo azzurro, ricordati anche da Vasari, vennero inseriti negli oculi tra gli archi in facciata quando Brunelleschi non sovrintendeva più alla fabbrica. Immagine Instagram @emperor_xcviii

Progetti

dal 1.12.2015 al 30.11.2017
Europa
dal 1.09.2016 al 30.11.2018
Europa
dal 2.01.2017 al 30.07.2018
Europa

Segnalazioni

22.11.2017
Firenze - Università di Firenze
dal 23.11.2017 al 24.11.2017
Napoli - Castel dell’Ovo

Eventi

Arriva il primo servizio in Italia per accompagnare le persone adottate nel percorso di ricerca dei genitori biologici

Poter sapere chi erano i propri genitori biologici, in quale ambiente si è nati e potersi avvicinare ai motivi per i quali si è resa necessaria l’adozione: l’esperienza e le ricerche degli ultimi anni hanno evidenziato l’importanza per ogni persona di comprendere la propria storia personale in ogni sua tappa. Nasce da qui il nuovo Servizio per le Informazioni sulle Origini (Ser.I.O.) curato dall’Istituto degli Innocenti.

Pagine